Dettagli Impianto Mangimi

Dettagli Impianto Mangimi

IMPIANTI PER MANGIMI

Gli impianti per mangimifici possono differire molto per quanto riguarda la loro complessità e la loro produttività e vanno sempre strutturati a seconda delle tipologie di prodotto finale (la formula che si vuole ottenere) e delle materie prime utilizzate.

Considerando che le materie prime di norma non hanno la durezza tipica del legno (a cui si rimanda per maggiori informazioni) o dei residui urbani, la linea di produzione ha una complessità propria e può includere anche sezioni con macchinari strutturalmente meno pesanti. Le presse pellettatrici ZEPI TECNOLGIE, che hanno nella robustezza la loro forza, nell'estrusione di materiali teneri permettono di raggiungere capacità di produzione elevatissime.

Di seguito un esempio di impianto per la produzione di mangime che può dare una idea del processo di trasformazione ed estrusione.

Possiamo sintetizzare il processo attraverso la definizione delle seguenti sezioni.

 

SEZIONI DI UN IMPIANTO PER MANGIMI

   1.a) STOCCAGGIO E PESA INGREDIENTI

   1.b) MACINAZIONE PRIMARIA

---------------------------------------------

   2.a) MISCELAZIONE DELLA FORMULA

   2.b) MACINAZIONE SECONDARIA

   2.c) ADDITIVAZIONE

---------------------------------------------

   3.a) PELLETTIZZAZIONE

   3.b) RAFFREDDAMENTO

   3.c) VAGLIO E SELEZIONE FINALE

---------------------------------------------

   4.a) INSACCO BIG BAGS E/O CARICO CAMION DA SILO

   4.b) CONFEZIONAMENTO E CREAZIONE PALLET PER TRASPORTO

 

In ogni caso, per questa tipologia di prodotto invitiamo a contattarci per maggiori informazioni sulle parti necessarie alla linea di pellettizzazione.